Autoreggente

Autoreggente

Le gambe di Autoreggente, all’apparenza esili, si appoggiano e si incastrano l’una sull’altra. L’equilibrio delle forse esprime movimento e instabilità, ma l’unione e la solidarietà dell’intreccio generano forza e robustezza, e il tavolo si regge stabilmente da sé.
Le finiture della struttura disponibili sono le seguenti: faggio imbiancato, faggio tinto moca e noce canaletto; mentre il piano è in cristallo temperato trasparente spessore 12 millimetri.

Visualizza tutte le proposte selezionate per te dai nostri consulenti d'arredo:

Prodotti in evidenza

Worry Laccata
Worry non ci sono parole! Un programma concepito per stravolgere le regole ed i confini dei prodotti di...
Italy
La forma di un gusto evoluto, calibrato sulle tendenze più attuali del fare arredamento, essenziale nella...