Polka

Polka

Nel disegnare Polka Dots, Toyo Ito ha inserito sulle ante una serie disordinata di inserti circolari in metacrilato, in contrasto con la struttura minimale e rigorosa del mobile.
Un pensiero grafico che rimanda al teatro Za-Koenji di Tokio, anch'esso progettato dal grande architetto. Gli inserti rappresentano, come ci ricorda il nome stesso, una moltitudine di pois che sembrano volare verso l'alto con delicatezza e che, accendendo le luci interne, creano un magico gioco di luci ed ombre.
La struttura ed il frontale è in: faggio imbiancato ed in faggio tinto moca, gli inserti ciricolari sono in metracrilato sabbiato. Il basamento in metallo verniciato.

Visualizza tutte le proposte selezionate per te dai nostri consulenti d'arredo:

Prodotti in evidenza

Worry Laccata
Worry non ci sono parole! Un programma concepito per stravolgere le regole ed i confini dei prodotti di...
Italy
La forma di un gusto evoluto, calibrato sulle tendenze più attuali del fare arredamento, essenziale nella...