Contatti: tel. 0362.52.751 mail ilmobile@ilmobile.it | Orari Apertura: Mar – Sab 9:30 – 12:30 | 15:00 – 19:30 Dom pomeriggio su appuntamento

Cabina armadio: meglio aperta o chiusa?

Cabina armadio: meglio aperta o chiusa?

Una cabina armadio in versione aperta

Sempre più richiesta e desiderata, la cabina armadio è entrata ormai prepotentemente nell’immaginario collettivo quale must have nella stanza da letto contemporanea.

Dove collocare la cabina armadio?

Piccola o grande, interna alla camera oppure in una stanza separata e dedicata, l’importante è che sia presente. La sua collocazione ne determina lo stile e influenza anche quello del resto della stanza che la ospita.

Cabina armadio aperta con specchio, posizionata all'interno di una camera da letto

Se la cabina armadio viene posizionata all’interno della camera da letto, è necessario valutate bene le dimensioni e l’ingombro che andrà a occupare, soprattutto alla luce della tipologia di cabina che si andrà a scegliere.
Bisognerà quindi fare un’attenta valutazione funzionale ancor prima di guardare alla parte estetica del progetto.

Qualora si abbia invece la possibilità di avere una stanza interamente dedicata alla cabina armadio, allora la scelta sarà più improntata alla pura estetica, avendo maggiore libertà di composizione.

Una volta trovata la collocazione giusta, è il momento della domanda fondamentale: meglio una cabina armadio aperta o chiusa?

Cabina armadio aperta

Una cabina armadio aperta con ripiani e vani a vista

Con cabina armadio aperta s’intende una soluzione del tutto priva di ante, nella quale l’intero guardaroba risulta a vista. Questa tipologia di cabina consente di avere ogni cosa subito disponibile e a portata di mano: dal capospalla fino alle calzature e a tutti gli accessori.
Viene favorito il colpo d’occhio che permette di avere subito in mente quale sarà l’outfit completo più adatto alla giornata che si andrà ad affrontare.

Vantaggi

Le cabine armadio aperte si compongono di elementi modulari con dimensioni variabili e diverse possibilità di attrezzatura, per adattarsi al meglio a qualsiasi spazio. La modularità consente di creare composizioni lineari, angolari o a ferro di cavallo.

Particolare dell'interno di una cabina armadio aperta

Una cabina armadio aperta di con ripiani e abbigliamento a vista

La gamma di accessori da inserire in una cabina armadio aperta, ideali per rispondere a ogni tipo di esigenza di organizzazione, è estremamente vasta: porta-pantaloni, vassoi contenitori per orologi e occhiali, porta-cravatte, servetti, cassettiere a terra o sospese per riporre la biancheria, ecc.

Particolare di una cassettiera presente in una cabina armadio aperta

L'interno e gli accessori presenti in una cabina armadio aperta

Le cabine armadio aperte possono essere di diverse tipologie così da adattarsi alle necessità e allo stile di ognuno: a pali, con sistema a cremagliera, con schienale o senza, con cappello di chiusura o senza, con pedana a terra oppure sospese, con montanti, ecc.

La commistione di diversi materiali, come ad esempio legno e/o metallo, permette di creare soluzioni d’arredo originali ed estremamente contemporanee.

Nelle cabine armadio aperte l’estetica la fa da padrone.

Svantaggi

Lo svantaggio principale di cabine armadio a vista è rappresentato dalla polvere, in quanto non vi sono ante a protezione di abiti e accessori dal pulviscolo naturalmente presente in ogni casa. Per ovviare a questo problema è necessario passare quotidianamente panni cattura polvere e mantenere il tutto il più ordinato possibile.

Altro fattore sfavorevole di questi tipo di arredo è relativo alla natura aperta: l’abbigliamento riposto necessita sempre un estremo ordine, evitando quindi di lasciare abiti mal piegati e oggetti mal riposti in bella vista.
Un’attenta e accurata progettazione, studiata sulle necessità e le abitudini di chi andrà a utilizzare la cabina armadio, può sicuramente aiutare nel mantenimento dell’ordine al suo interno.

Cabina armadio chiusa

Le cabine armadio più classiche sono quelle chiuse da ante, che ne nascondono il contenuto. Queste possono essere battenti, scorrevoli o a soffietto e sono l’elemento che principalmente le distingue dalle cabine armadio a vista.

Nevada, cabina armadio chiusa all'interno di una stanza da letto

Le diverse tipologie di chiusura, estremamente sofisticate ormai, si integrano con l’anta e diventano componenti decorative che contribuiscono notevolmente alla resa estetica finale della soluzione.

Cabina armadio chiusa con una poltrona vicina

Vantaggi

Tra i vantaggi principali delle cabine chiuse c’è sicuramente il fatto che abiti e accessori sono celati alla vista e, di conseguenza, non è necessario quell’ordine metodico e quasi ossessivo riservato invece alle cabine armadio aperte.

Anche questa tipologia può essere attrezzata all’interno con una serie infinita di elementi diversi e può essere configurata in soluzione lineare, angolare, a L o a ferro di cavallo.

Cassetti e ripiani visti dall'alto della cabina armadio chiusa Andromeda

Particolare dell'anta a soffietto con mini cabina armadio presente nell'armadio Diomede

Le ante di chiusura, come già espresso in precedenza, determinano la cifra stilistica dell’arredo e possono essere di varie tipologie: opache, lucide, con inserti in essenza, a specchio, in vetro trasparente fumé o bronzato con profilo metallico.
Se la scelta ricade su queste ultime, vale la regola principale delle cabine armadio aperte: il contenuto deve essere sempre in ordine, come dietro una vera e propria vetrina.

Cabina armadio chiusa con ante in vetro

Nelle cabine armadio chiuse, altra nota fondamentale, è sicuramente il sistema di illuminazione interno che dona carattere alla soluzione ed è funzionale alla fruizione stessa dell’arredo.

Cabina armadio mista

Cabina armadio in stanza con fantasia in legno

Infine per chi non vuole rinunciare a nessuna delle due tipologie esiste la cabina armadio mista.
Come indicato dal nome, si tratta di una soluzione ibrida che prevede sia parti aperte, con mensole e appenderia a vista, sia elementi chiusi, che nascondono parte del guardaroba.
Nella parte aperta è possibile riporre gli abiti di uso quotidiano, così da averli sempre a portata di mano, mentre i moduli chiusi possono essere destinati al cambio di stagione e a riporre gli abiti più particolari destinati alle grandi occasioni.

Qual è quindi la cabina armadio più adatta alle tue esigenze? Vuoi parlarne con noi per avere qualche suggerimento?

Fissa un appuntamento nel nostro showroom! Saremo felici di aiutarti!

Condividi:

Rimani aggiornato

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Cliccando su “ISCRIVITI” dichiari di aver letto l’informativa privacy e acconsenti al trattamento dei tuoi dati

Seguici su:

Più letti